L’amore tra fratelli

Un tempo c’eri solo tu. Quando mi chiedevi “Mamma giochi con me?” ti immaginavo giocare con un fratellino, sul tappeto con le macchinine o in cortile con la palla. Sarebbe stato meraviglioso, pensavo Sarebbe stato per te un amico prezioso. Poi è arrivato un fratellino e poi un altro ancora. Ma insieme giocavate solo per … Leggi il seguito

Diventare madre

Quando sono diventata madre per la prima volta, ero incredula. Mi hanno appoggiato Federico sul petto che aveva gli occhi aperti e si guardava in giro curioso. “Amore sono la tua mamma” gli ho sussurrato tra le lacrime e lui mi ha guardata e io ho pensato che diventare madre sia un mistero meraviglioso.   … Leggi il seguito

Gravidanza, quello che non ti dicono

Si sa, la gravidanza è la dolce attesa, fatta di calcetti e carezze al pancione di musica classica e lente passeggiate nel parco di sogni ad occhi aperti e di acquisti color pastello. Questo è quello che si racconta sulla gravidanza, ma ci sono cose che nessuno ti racconta. Forse perché l’attesa non è sempre … Leggi il seguito

L’invasione dei calzini 

Da quando sono mamma di tre bambini ho la casa invasa da mille calzini. Grandi, mezzani e piccini blu a righe rosse, arancioni e verdini. Sono così tanti che non riesco ad appaiarli e al mattino non ne trovo mai due uguali. Appena li raccolgo e li metto nel cassetto ecco che ne spunta uno … Leggi il seguito

I sogni sono gratis, almeno quelli

L’altro giorno mi hai chiesto se ti compravo una Ferrari. Una Ferrari vera, hai detto non una Ferrari giocattolo. Dovevo dirti che una Ferrari vera costa troppo, non possiamo permetterci nemmeno la ruota di una Ferrari E invece ti ho risposto di sì, quando saresti diventato grande te l’avrei comprata. Non avevo voglia di dirti … Leggi il seguito

“La madre di Eva” di Silvia Ferreri

“La madre di Eva” di Silvia Ferreri  (NEO edizioni) è la storia emozionante di una madre che accompagna in Serbia la figlia di diciotto anni che vuole diventare uomo. Durante l’operazione la madre ripercorre la sua vita. Da quando era lei stessa una figlia alla nascita di Eva, dall’allattamento alla scoperta dolorosa della disforia di … Leggi il seguito

Morire e rinascere

In sala parto penso di aver stritolato la mano a mio marito, provavo un dolore così forte che a un certo punto ho pensato di morire, l’ho anche urlato “Adesso muoio!”.   Le ostetriche lo sanno, quando una donna dice che sta morendo non sta morendo davvero, ma sta per far nascere il suo bambino. … Leggi il seguito

La felicità

Un tempo avevo sogno. Avere una famiglia perfetta. Due bambini e un marito con il quale condividere la crescita dei figli Una carriera sfolgorante ma anche tanto tempo libero una casa ordinata con il giardino e un cane. Un quadretto perfetto, pensavo, così sarei stata felice.   Poi sono diventata madre. E il quadretto è cambiato. … Leggi il seguito

Il premio più importante sei tu

Vengo invitata a una premiazione. Perfetto, ho pensato, avrei condiviso questa premiazione con te. Esco prima dall’ufficio e ti vengo a prendere a scuola Prendiamo il treno di corsa e ridiamo seduti sui sedili Tu che guardi curioso dal finestrino  Io che ti guardo e penso a quanto sei cresciuto. Arriviamo in anticipo e aspettiamo … Leggi il seguito

Io che di notte non riuscivo a dormire 

Mi avevano detto, non farlo mai dormire con te, deve stare nella sua culla. Io però non riuscivo a dormire tranquilla. Era un continuo alzarsi a controllare, avevo paura che ti svegliassi e restavo vigile a ogni rumore. Poi ti svegliavi davvero, allora dovevo alzarmi di nuovo. Una sera d’agosto ti ho messo nel mio … Leggi il seguito