“La madre di Eva” di Silvia Ferreri

“La madre di Eva” di Silvia Ferreri  (NEO edizioni) è la storia emozionante di una madre che accompagna in Serbia la figlia di diciotto anni che vuole diventare uomo. Durante l’operazione la madre ripercorre la sua vita. Da quando era lei stessa una figlia alla nascita di Eva, dall’allattamento alla scoperta dolorosa della disforia di … Leggi il seguito

“Il resto è ossigeno” di Valentina Stella

“Il resto è ossigeno” di Valentina Stella (Sperling & Kupfer” è la storia di due genitori Arturo e Sara, e della loro bambina Giulia di 6 anni.  Arturo, sposato con Sara da dieci anni, un giorno decide di andare via da casa, lasciando la moglie con un sms. Senza dare spiegazioni. Sara inizierà a riflettere … Leggi il seguito

“La verità, vi spiego, sull’amore” di Enrica Tesio

“La verità, vi spiego, sull’amore” di Enrica Tesio (Mondadori) si legge con il cuore e con la pancia. Ridi e piangi anche nella stessa pagina. È la storia di Dora, una giovane mamma con due bambini piccoli che affronta la separazione dal suo compagno. Ad affiancarla ci sono l’amica del cuore single ma non troppo, una … Leggi il seguito

La maternità è un viaggio

La maternità è un viaggio con un biglietto di sola andata. L’attesa sembra infinita. Un giorno hai paura. Un giorno non vedi l’ora Sei lì a farti domande. Come sarà. A chi assomiglierà. Aspetti, aspetti, e aspetti ancora. Finché all’improvviso senti che dice “Mamma è ora!” Allora afferri la valigia senza indugio e parti per … Leggi il seguito

C’è una mamma e c’è un bambino

C’è una mamma con un bambino nella panci­a, ha sonno­, ha fame e ­ha un po’ paura­, ma appena sente muoversi il suo bambino­ si sente beata come fosse in paradiso.­ C’è un bambino nella pancia della sua mamma, non ha sonno, non ha fame­ e non ha paura­, appena sente il cuore della sua … Leggi il seguito

Maternità incontra Carriera

Carriera incontra Maternità: – Non ti sopporto più. Da quando ci sei tu mi fai arrivare sempre in ritardo in ufficio. Mi fai assentare per ogni febbriciattola e all’orario mi fai schizzare via senza nemmeno salutare. Ci manca solo che mi fai chiedere pure il part time! – Be effettivamente ci stavo pensando… – E no. … Leggi il seguito