Una mamma farfalla

Una mamma farfalla

A volte vorrei trasformarmi 

in una mamma farfalla.

Senza preoccupazioni e ansie

senza gli oddio prende freddo,

senza gli oddio ha mangiato schifezze

e senza le mille cose da fare.


Vorrei trasformarmi una mamma farfalla

perché vorrei vivere con più leggerezza.


Se fossi una mamma farfalla

mi alzerei in volo 

e guarderei da lassù il mondo,

abitato da tante mamme formichine

che come me certi giorni 

sono così indaffarate

da non avere il tempo 

di fermarsi per ammirare

i meravigliosi fiori accanto a loro.

 

E da lassù riconoscerei i miei fiori tra mille

allora tornerei subito da loro 

e li bacerei forte

perché da quando sono mamma 

so che il mio posto è solo accanto a loro.


Di Amelia Tipaldi