Una mamma in bicicletta

Una mamma in bicicletta

Stamattina andando al lavoro,

ho incrociato una mamma con la bicicletta rossa.

Il suo bambino era seduto dietro,

con le braccia stringeva forte la sua vita.

Come un piccolo koala.

Andavano veloci, forse erano in ritardo.

Li ho seguiti per un po’, anche io ero in bici.

Finché hanno svoltato.

La mamma reggeva il volante con una mano, 

con l’altra teneva stretta quella del suo bambino.

E in quelle mani che si stringevano

in una mattina fredda d’aprile

c’era amore,

l’amore di una mamma per il suo bambino.

Di Amelia Tipaldi