“Il vento” di Alessandro Riccioni e Simone Rea

“Il vento” di Alessandro Riccioni e Simone Rea (Il Leone Verde Piccoli) è un libro sorprendente.

Ogni volta che lo rileggi scopri un pezzetto in più tra le righe, tra le illustrazioni scovi sempre nuovi dettagli che prima non avevi notato.

È la storia del vento che un giorno si sveglia di malumore e soffia arrabbiato sulla città facendo volare via tutti i cappelli.

Questi spinti nel cielo finiscono sulla sabbia della spiaggia e lì troveranno nuovi incredibili proprietari.

Certo si parla del vento, ma anche della rabbia che arriva e spazza via tutto.

Si parla della città, dei suoi palazzi e dei suoi abitanti, ma anche dei cambiamenti dell’anima.

È adatto ai piccoli perché le illustrazioni sono stupefacenti.

E’ adatto anche ai più grandi perchè sono in grado di cogliere gli aspetti più poetici della storia.

Assolutamente imperdibile.

Lascia un commento